La lecture en ligne est gratuite
Le téléchargement nécessite un accès à la bibliothèque YouScribe
Tout savoir sur nos offres
Télécharger Lire

FISCALITA' PER LE IMPRESE Programma CDL 2006: prosecuzione ...

De
1 page

FISCALITA’ PER LE IMPRESE Programma CDL 2006: prosecuzione e sviluppo della riduzione del cuneo fiscale; basic tax del 5% omnicomprensivo per microiniziative dei giovani o anziani; graduale e progressiva riduzione dell’IRAP (pag. 12).

Publié par :
Ajouté le : 16 avril 2012
Lecture(s) : 8
Signaler un abus
FISCALITA PER LE IMPRESE Programma CDL 2006: prosecuzione e sviluppo della riduzione del cuneo fiscale; basic tax del 5% omnicomprensivo per microiniziative dei giovani o anziani; graduale e progressiva riduzione dellIRAP(pag. 12).Cosa è stato fatto (2001-2006): -è stata ridotta del 70% la cauzione sui prodotti petroliferi impiegati in agricoltura e ridotte le accise sui carburanti impiegati in agricoltura (legge 357 del 2001); -sono stati soppressi gli obblighi di bollatura del libro giornale, libro degli inventari, dei registri IVA e di altri adempimenti fiscali (legge 383 del 2001 – cd. Tremonti bis). Per ogni anno sono stati soppressi ben 190 milioni di adempimenti; -è stata abolita limposta sulle successioni e donazioni (legge 383 del 2001); -è stata soppressa limposta di consumo sugli oli lubrificanti (legge 16 del 2002); -sono stati esclusi dallIRAP i crediti di imposta riconosciuti agli autotrasportatori per i datori di lavoro che hanno rilevato incrementi occupazionali sino al 7 luglio 2002 (legge 265 del 2002); -laliquota IRPEG viene ridotta dal 36% al 34% (legge 289 del 2002) e nel 2004 viene sostituita dallIRES e la misura del prelievo per tutte le imprese è fissata al 33% ; -le liti fiscali possono essere definite con il pagamento di 150 euro per liti fino a 2 mila euro e con il 10% del valore della lite per importi superiori (legge 289 del 2002); -è stato abolito lo scontrino fiscale per i contribuenti che hanno aderito al concordato fiscale preventivo (legge 350 del 2003); -sono stati previsti sgravi fiscali per i neoassunti per le aziende che operano nelle aree sottoutilizzate ed è stata stanziata la somma di 846 milioni di euro per il periodo 2005-2008 (d.l. 35 del 2005); -è prevista la detassazione dei costi sostenuti per partecipare a fiere allestero; -è stato istituito il “bonus fiscale”: alle piccole e medie imprese che partecipano a processi di concentrazione, è attribuito un credito di imposta pari al 50% delle spese sostenute per studi e consulenze e sono stati stanziati 34 milioni di euro per lanno 2005, 110 milioni per il 2006 e 57 milioni per il 2007 (legge 80 del 2005); -i soggetti tenuti alla presentazione telematica delle dichiarazioni possono effettuare i versamenti unificati per via telematica (legge 248 del 2005); -è stato ridotto dell1% il cosiddetto cuneo fiscale e cioè limporto dei contributi sociali versati dal datore di lavoro (legge 266 del 2005); -è stata abolita la tassa sui brevetti (legge 266 del 2005); -dal gennaio 2003 è stata ridotta lIRAP. Sono escluse dalla base imponibile le spese per borse di studio e contratti di formazione e la deduzione forfetaria per le piccole imprese è aumentata a 7.500 euro: 320.000 imprese non pagano più lIRAP e 3,5 milioni di imprese ne pagano meno dal 2003. Dal gennaio 2005 ai fini IRAP il costo dei nuovi assunti non fa parte della base imponibile: la deduzione è di 20.000 euro per ogni nuovo assunto a tempo indeterminato al centro e al nord e di 40.000 euro per ogni nuovo assunto al Sud. Totale esclusione per il personale addetto alla ricerca. No tax area di 8.000 euro per imponibili fino a 180.760 euro. Programma di Prodi: pag. 204: Una politica fiscale che realizzi: ..il ripristino della tassa di successione per i grandi patrimoni...Ridurre il costo del lavoro.. Attuare politiche fiscali per le imprese. Prodi dice di voler ridurre il costo del lavoro di 5 punti ma dovrebbe spiegare dove troverà le risorse finanziarie.
Un pour Un
Permettre à tous d'accéder à la lecture
Pour chaque accès à la bibliothèque, YouScribe donne un accès à une personne dans le besoin