Cet ouvrage fait partie de la bibliothèque YouScribe
Obtenez un accès à la bibliothèque pour le lire en ligne
En savoir plus

TEDIS

De
14 pages
Commission of the European Communities v( >^ K ££>/Ρδ£ V TEDIS — SCHEDA INFORMATIVA er secoli, i documenti su carta hanno giorni la settimana), indipendenza dai fusi costituito la base delle transazioni com­ orari, informazione aggiornata e costi più merciali. Dai bandi di gara, fino al paga­ bassi. Pmento finale, numerosi sono i docu­Per evitare che si passi da una montagna di menti scambiati tra partner commerciali. carta a una torre di Babele elettronica è Oggigiorno, nella maggior parte dei casi, i assolutamente necessario usare standard documenti commerciali sono trattati elettro­ internazionali. È possibile realizzare connes­nicamente, poi messi in busta e inviati per sioni ottimali tra tutti i partner commerciali posta! Redatti con la velocità della luce ven­ soltanto se ciascuno rispetta gli standard gono inoltrati ad unaà un milione di ISO, gli standard europei del CEN e le racco­volte più lenta. mandazioni delle Nazioni Unite per quanto riguarda le procedure degli scambi interna­Oltre alla lentezza delle consegne a mezzo zionali. posta, questo modo di svolgere gli affari presenta altri grossi svantaggi, ad esempio A questo proposito è di estrema importanza il ricodificazione di dati, errori di trascrizione, fatto che «Edifact» sia stato accettato come duplicazioni di dati, tempo perso, ritardi standard ISO (ISO 9735) e come standard nell'elaborazione dati e bassa produttività. europeo (EN 29735).
Voir plus Voir moins

Vous aimerez aussi