Si trasmette intervento del presidente della Provincia di Como ...

De
Publié par

Si trasmette intervento del presidente della Provincia di Como, Leonardo Carioni I temi affrontati sono: mobilità, nuovo ospedale, scuole superiori, piano territoriale, turismo, sport, ambiente e cultura. MOBILITA’ Il primo impegno di Leonardo Carioni è la realizzazione della Pedemontana e delle tangenziali di Como e Varese, opere ritenute strategiche per il territorio lariano. Non va poi dimenticata la Milano-Serravalle, una società di cui è socio la Provincia di Como. Opere strategiche, ma anche interventi di razionalizzazione delle arterie esistenti: negli ultimi tre anni la Provincia di Como ha destinato 55 milioni di euro per la realizzazione di rotatorie, per riqualificare tratti di strada. Oggi le ex-statali Lariana (Como-Bellagio), Briantea (Varese-Como-Bergamo) e dei Laghi (Como-Lecco) sono ritenute sicure ed è piacevole percorrerle. Un altro progetto che sta facendo grandi passi è quello della Garibaldina Bis che darà un’alternativa nei collegamenti tra Como e Varese. Tra le altre opere spicca la realizzazione della galleria di Pusiano che by passerà il centro storico di Pusiano, nella zona dell’Erbese, e Cesana Brianza: il costo è di 33 milioni e mezzo di euro. E ancora la Canturina Bis e il collegamento veloce Como-Cantù-Mariano, già definito in uno studio preliminare.
Publié le : lundi 16 avril 2012
Lecture(s) : 21
Nombre de pages : 3
Voir plus Voir moins
Si trasmette intervento del presidente della Provincia di Como, Leonardo CarioniI temi affrontati sono: mobilità, nuovo ospedale, scuole superiori, piano territoriale, turismo, sport, ambiente e cultura. MOBILITA Il primo impegno di Leonardo Carioni è la realizzazione della Pedemontana edelle tangenziali di Como e Varese, opere ritenute strategiche per il territorio lariano. Non va poi dimenticata la Milano-Serravalle, una società di cui è socio la Provincia di Como. Opere strategiche, ma anche interventi di razionalizzazione delle arterie esistenti: negli ultimi tre anni la Provincia di Como ha destinato55 milioni di europer la realizzazione di rotatorie, per riqualificare tratti di strada. Oggi le ex-statali Lariana(Como-Bellagio),Briantea(Varese-Como-Bergamo) e deiLaghi(Como-Lecco) sono ritenute sicure ed è piacevole percorrerle. Un altro progetto che sta facendo grandi passi è quello della Garibaldina Bis che darà unalternativa nei collegamenti tra Como e Varese. Tra le altre opere spicca la realizzazione della galleria di Pusiano che by passerà il centro storico di Pusiano, nella zona dellErbese, e Cesana Brianza: il costo è di33 milioni e mezzo di euro. E ancora la Canturina Bis e il collegamento veloce Como-Cantù-Mariano, già definito in uno studio preliminare. NUOVO OSPEDALE SANTANNA Tra i maggiori successi in questi anni di presidenza della Provincia di Como laccordo sulla costruzione del nuovo ospedale SantAnna che dopo un lungo iter burocratico vedrà finalmente la luce. Lapertura del cantiere è infatti prevista per il prossimo luglio. Dalla sottoscrizione dellaccordo di programma in Regione – avvenuto il 13 dicembre 2003 – sono stati fatti passi avanti e la Provincia di Como ha avuto un ruolo determinante di coordinamento della fase progettuale, in collaborazione con lAzienda ospedaliera SantAnna. Oltre alla fase di acquisizione dei terreni dalla famiglia Giulini, che ha comportato un grande lavoro. ISTITUTI SUPERIORI
I18 istituti superioridi Como e provincia hanno cambiato volto: tutti – attraverso un finanziamento di40 milioni di eurosul triennio 2003/2005 – sono stati messi in sicurezza. E per il futuro è stato approvato recentemente lampliamento del Liceo Scientifico “Fermi” di Cantu per un importo complessivo ditre milioni di euroe dellistituto “ Terragni” di Olgiate Comasco, spesa in questo caso unmilione e mezzo di euro. Altro passo in avanti è la trasformazione del polo sanitario “ Beldosso” a Longone al Segrino in istituto alberghiero. PIANO TERRITORIALE E stato approvato il Piano Territoriale di Coordinamento, ponendo le base di una innovativa pianificazione, con la salvaguardia del territorio, lincentivazione dei Parchi Locali di Interesse Sovraccomunale,la definizione delle linee di assetto idrogeologico del territorio. In questo contesto figura il dimensionamento delle infrastrutture provinciali e ilriassetto della viabilità e dei sistemi di trasporto pubblico nellarea urbana di Como. Il PTCP definisce inoltre i servizi di livello strategico. Il piano territoriale offrirà la possibilità di crescita,ma nel pieno rispetto degli standard di qualità della vita tra le varie realtà. TURISMO E SPORT Strategico è il turismo. Il Lago di Como è ormai diventato una meta gettonatissima per i turisti. Negli ultimi tempi ad attrarre sempre più persone provenienti da tutto il mondo nonsono soltanto le bellezze naturali del Lario ma anche la presenza di divi americani che hanno scelto la zona del lago di Como come seconda casa. Tra gli obiettivi raggiunti la creazione delSistema Turistico Lagodi Como, unico in Lombardia, che ha permesso di rafforzare la sinergia fra i vari enti territoriali per promuovere ancora di piu il turismo lariano. Grande spazio è stato dato allo sport lariano, veicolo di promozione del nostro lago in tutto il mondo. Testimonial deccezione èGuido Cappellini, comasco, nove volte campione del mondo di motonautica che ha saputo far conoscere il nome di Como a livello internazionale incentivando anche lo sviluppo dellindustria cantieristica. AMBIENTE Nel campo dellecologia e dellambiente – legati a doppio filo con il turismo spiccano gli interventi per migliorare la qualità delle acque. Potenziando il servizio di pulizia delle acque: a Cremia in alto lago è stato realizzato con un costo dioltre 10 milioni dieuronuovo depuratore, poi sono stati avviati anche i lavori del un depuratore di Colonno in centro lago che consentirà di completare la depurazione della Valle dIntelvi, oltre che di Argegno, Brienno, Laglio, Colonno, Ossuccio e Sala Comacina. La Provincia di Como sta poi potenziando limpianto di depurazione di Gravedona e sta portando avanti la realizzazione della seconda linea dellimpianto di Menaggio. Sullambiente sono stati destinantipiù di 30 milioni dieuro nel periodo 2003/2005.
CULTURA Prosecuzione delle attività di coordinamento e sostegno economico dellIsola Comacina con la collaborazione della Regione e un finanziamento di6 milioni di eurodalla Fondazione Cariplo . Attenzione anche verso luniversità comasca sia lInsubria che il Politecnico, di recente è stato firmato un accordo di programma per avere un componente della Provincia di Como allinterno del consiglio damministrazione dellInsubria. Infine la ricerca di una società internazionale di bilanci ha assegnato alla Provincia di Como il Rating (doppia A) più alto fra quelli attribuiti alle Province italiane. E un importante riconoscimento allattività svolta in questi anni.
Soyez le premier à déposer un commentaire !

17/1000 caractères maximum.

Diffusez cette publication

Vous aimerez aussi