Eurocounsel

-

Documents
148 pages
Obtenez un accès à la bibliothèque pour le consulter en ligne
En savoir plus

Description

eurocounsel Portfolio di studi di casi Esempi di prassi innovativa nella consulenza per il mercato del lavoro * r^Zi * Fondazione europea per il miglioramento -'* delle condizioni di vita e di lavoro La Fondazione ha il compito di contribuire alla concezione e alla realizzazione di migliori condizioni di vita e di lavoro con un'azione intesa a sviluppare e diffondere le cognizioni atte a promuovere questa evoluzione. In tale prospettiva, la Fondazione ha il compito di sviluppare e di approfondire, in base all'esperienza pratica, lo studio per il miglioramento dell'ambiente di vita e delle condizioni di lavoro a medio e lungo termine e di identificare i fattori di cambiamento (regolamento del Consiglio [CEE] n. 1365/75 del 26 maggio 1975, articolo 2). *_* *+ Fondazione europea per il • r—I • miglioramento delle condizioni * Ι *^ΐΙ * *** di vita e di lavoro Loughlinstown House, Shankill, Co. Dublino, Irlanda. Telefono: + 353 1 282 6888 Telex: 30726 EURF EI Fax: + 353 1 282 6456 eurocounsel Portfolio di studi di casi Esempi di prassi innovativa nella consulenza per il mercato del lavoro EF/93/33/IT Dott. NORMA HURLEY Norma Hurley è consulente e operatrice della formazione nello sviluppo economico e sociale dal 1986, e si è specializzata nei temi del mercato del lavoro, della occupazione e della formazione. La Dott.

Informations

Publié par
Nombre de visites sur la page 19
Langue Romanian
Signaler un problème

eurocounsel
Portfolio di studi di casi
Esempi di prassi innovativa
nella consulenza
per il mercato del lavoro
* r^Zi * Fondazione europea per il miglioramento
-'* delle condizioni di vita e di lavoro La Fondazione ha il compito di
contribuire alla concezione e
alla realizzazione di migliori
condizioni di vita e di lavoro
con un'azione intesa a
sviluppare e diffondere le
cognizioni atte a promuovere
questa evoluzione. In tale
prospettiva, la Fondazione ha il
compito di sviluppare e di
approfondire, in base
all'esperienza pratica, lo studio
per il miglioramento
dell'ambiente di vita e delle
condizioni di lavoro a medio e
lungo termine e di identificare
i fattori di cambiamento
(regolamento del Consiglio
[CEE] n. 1365/75 del 26
maggio 1975, articolo 2).
*_* *+ Fondazione europea per il
• r—I •
miglioramento delle condizioni * Ι *^ΐΙ *
*** di vita e di lavoro
Loughlinstown House,
Shankill, Co. Dublino, Irlanda.
Telefono: + 353 1 282 6888
Telex: 30726 EURF EI
Fax: + 353 1 282 6456 eurocounsel
Portfolio di studi
di casi
Esempi di prassi innovativa
nella consulenza
per il mercato del lavoro
EF/93/33/IT Dott. NORMA HURLEY
Norma Hurley è consulente e operatrice della formazione
nello sviluppo economico e sociale dal 1986, e si è
specializzata nei temi del mercato del lavoro, della
occupazione e della formazione.
La Dott. Hurley ha lavorato in tutto il Regno Unito (per
organismi nazionali e locali), studiando gli effetti e i risultati
della disoccupazione su specifici gruppi svantaggiati. Ha
inoltre lavorato con organizzazioni sindacali e del volontariato
in Italia e in Germania, impegnate nella lotta alla
disoccupazione.
Blake Stevenson Ltd. è una impresa di ricerca e consulenza
specializzata nello sviluppo economico e sociale, con una
attenzione particolare ai temi relativi alla occupazione e alla
disoccupazione. eurocounsel
Portfolio di studi
di casi
Esempi di prassi innovativa
nella consulenza
per il mercato del lavoro
Norma Hurley
Blake Stevenson Ltd
Edimburgo
* * * Fondazione europea per il miglioramento
^τΊ * delle condizioni di vita e di lavoro
Loughlinstovvn House, Shankill, Co. Dublin, Irlanda
Tel: +353 1 282 6888 Fax: +353 1 282 6456
Telex: 30726 EURF EI Una scheda bibliografica figura alla fine del volume.
Lussemburgo: Ufficio delle pubblicazioni ufficiali delle Comunità europee, 1995
ISBN 92-826-6908-4
© Fondazione europea per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro, 1994.
Per i diritti di traduzione e di riproduzione, rivolgersi al direttore
della Fondazione europea per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro,
Loughlinstown House, Shankill, Co. Dublin, Irlanda.
Printed in Ireìand INDICE
Prefazione
Note introduttive agli studi di casi
Studi di casi Eurocounsel 15
Austria 19
Danimarca 39
57 Germania
Irlanda 73
Italia 91
Spagna 109
Regno Unito 123 EUROCOUNSEL - PORTFOLIO DI STUDI DI CASI
PREFAZIONE
Il presente portfolio di studi di casi è stato prodotto
nell'ambito della seconda fase del programma Eurocounsel
della Fondazione. Si tratta di una di ricerca-azione
il cui obiettivo è migliorare la qualità e l'efficacia dei servizi di
informazione, consiglio, guida e consulenza in relazione alla
prevenzione e alla soluzione della disoccupazione di lungo
periodo. Il programma è stato creato nel maggio 1992 dalla
Fondazione e ha basato il suo lavoro sulla esperienza pratica
in alcuna aree scelte del mercato del lavoro in sei Stati
membri della UE e in Austria.
Due degli obiettivi della seconda fase di Eurocounsel erano
documentare esempi di prassi innovativa nella consulenza per
il mercato del lavoro e agevolare lo scambio di informazione
ed esperienza in Europa, il che potrebbe contribuire a una
migliore qualità ed efficacia della consulenza per il mercato
del lavoro. Questa raccolta di ventuno studi di casi, preparata
secondo un formato comune, è intesa dunque come uno
strumento per promuovere la conoscenza e l'interesse per la
varietà di attività di consulenza che avvengono in Europa. Si
spera inoltre che il documento contribuirà a generare nuove
idee, contatti e discussioni tra gli attori chiave del processo di
consulenza - i fornitori di servizi, gli operatori, gli utenti e le
parti sociali.
Questi casi offrono solo alcuni esempi delle attività nella
guida e nella consulenza scelti da sette paesi europei. Ci
auguriamo che essi possano contribuire a mettere in luce
alcuni dei temi su cui ha lavorato il programma Eurocounsel,
come ad esempio la necessità di pensare i servizi secondo le
situazioni del cliente e del contesto del mercato del lavoro
locale; la diversità nella fornitura e i problemi di accesso degli
utenti ai servizi appropriati che possano aiutarli al meglio; la PREFAZIONE
necessità di misurare e valutare i risultati della consulenza e il
ruolo fondamentale dei consulenti nella assistenza a quanti
hanno difficoltà a trovare la strada giusta verso un esito
positivo; l'importanza di un servizio incentrato sul cliente e
del coinvolgimento dei clienti stessi nella progettazione e
nella fornitura dei servizi, infine la scarsià di risorse per lo
sviluppo di servizi efficaci e di buona qualità.
I risultati della prima e della seconda fase del programma
Eurocounsel sono disponibili in due rapporti di sintesi,
pubblicati dalla Fondazione e disponibili presso l'Ufficio
Pubblicazioni ufficiali della UE e i suoi agenti di vendita.
Wendy O'Conghaile
Responsabile della ricerca
Wendy O'Conghaile