SKILLS TRAINING HANDBOOK

Documents
4 pages
Obtenez un accès à la bibliothèque pour le consulter en ligne
En savoir plus

Description

  • cours - matière potentielle : description
  • cours - matière potentielle : participants
  • fiche de synthèse - matière potentielle : courses
  • cours - matière potentielle : organisers
  • exposé
  • cours - matière potentielle : administrator
  • expression écrite
SKILLS TRAINING HANDBOOK FOR GRADUATE RESEARCH STUDENTS 2011-2012
  • personal effectiveness
  • computational chemistry physics quantum optics
  • list of departments on page
  • workbook for individual work
  • workbook
  • women
  • courses
  • research
  • training
  • skills

Sujets

Informations

Publié par
Nombre de visites sur la page 14
Langue English
Signaler un problème




ADVANCED ITALIAN GRAMMAR
&
METHODOLOGY
Fall 2009

Italian 4397
4:5:30 T/TH 304 AH

Prerequisite: Italian 2302

Prof. Sandra Celli-Harris
419AH
Tel: (713) 743-3070
e-mail scharris@uh.edu


I. Advanced Italian Grammar in Context will be using a new textbook this semester.
This textbook is required and is available in the Main Campus Bookstore (January
2009).

The required textbook is Magari! 2008 Alma Edizioni, Firenze, Italy
www.almaedizioni.it
ISBN: 978-88-89237-91-5
Magari comprende un libro dello studente con 21 unità didattiche, 21 capitoli di
esercizi, una grammatica sistematica e due CD audio.

II. For the Methodology (Teaching Italian as a Foreign Language) portion of the course,
I will be assigning Chapters of the following book for oral presentation:

Insegnare italiano a stranieri (a cura di Pierangela Diadori.
Insegnare italiano a stranieri è realizzato in collaborazione con l’Università per
Stranieri di Siena (www.unistrasi.it)

We will also be using the series from the Department of Language Sciences of
Ca’ Foscari University, Venice.
Specifically: Volumes I and II.
Volume I:The Epistemological Nature of Language Teaching Methodology by Paolo
E. Balboni.
Volume II: Intercultural Communicative Competence: The New Challenge for
Language Teaching Methodology by Paolo Balboni. The students are not required to buy any texts for this portion of the course. The
Professor will hand out copies.


Cos’è Magari?
Magari è un corso di lingua italiana per stranieri rivolto a studenti di livello intermedio e
avanzato (dal B1 al C1 del Quadro Comune Europeo).
È particolarmente indicato per quegli studenti che, già in possesso di una discreta
conoscenza dell’italiano, vogliono perfezionare le loro competenze arrivando a un livello
molto alto (C1). Magari affronta lo studio di forme, costrutti sintattici, stilemi molto
diffusi nella lingua e generalmente poco trattati nei testi d’italiano per stranieri. Il corso
si caratterizza per un forte taglio culturale, con divisione delle unità in cinque macro-aree
tematiche (Società, Arti, Lingua, Storia, e Geografia).

Dal punto di vista metodologico Magari si caratterizza per
a) Il forte accento sulla testualità
b) L’attenzione riservata all’analisi conversazionale e pragmatica (lingua orale) e
all’analisi dei generi testuali e del discorso (lingua scritta).
c) La presentazione a spirale della grammatica attraverso un processo a tappe di
“falsificazioni” e successive ridefinizioni delle regole.
d) La particolare impostazione dei percorsi di analisi lessicale, nello spirito di lexical
approach.
e) L’attenzione al coinvolgimento e all’aspetto cooperativo dell’apprendimento.
f) L’uso di strategie di motivazione convenzionali
g) La proposta di attività di reimpiego originali, creative e giocose, e allo stesso
tempo molto strutturate e regolate.


Nota Bene:
* As a courtesy to the instructor and the students in the course cell phone use
(this includes texting) is not permitted in class. Thank you for your attention to
this matter.

 Enrollment Caps: Any class the student is enrolled in after the 12th class
day, even if the student subsequently drops the class, counts as an attempted
class.

 University of Houston’s Academic Honesty Policy: All students are expected
to be familiar with the UH Academic Honesty Policy and all violations will be
reported. For information concerning the UH Academic Honesty Policy go
to:
http://www.uh.edu/academics/catalog/general/acade2.html#honesty

 Plagiarism in this class will not be tolerated.
Translation aids will not be tolerated.



A detailed syllabus outlining the work for each week will be available next Tuesday,
stSeptember 1 .
Included will be the dates of oral presentations etc. There will be a series of brief take-
home tests for the Grammar structures.
There will be a Mid-Term Exam and a Final Exam.

Syllabus week by week
***Important pages in the Textbook:
1. Gli esercizi: pp. 265-364
2. La grammatica: pp. 365-392
3. Soluzioni degli esercizi e dei test: pp. 394-400

1. 25-27 agosto: Introduzione al corso.
1. Presentazione del Quadro Comune Europeo di Riferimento per la
Conoscenza delle Lingue (QCER). In English it is referred to as the
Common European Framework of Reference for Languages (CEFR).
2. Paolo E. Balboni: The Epistemological Nature of Language Teaching
Methodology.
a) LTM (Language Teaching Methodology) and the challenge of
complexity.
b) Native, Foreign, Second, Ethnic, Classical, and Artificial Languages.

2. 1-3 settembre
Grammatica e Lessico:
magari avverbio ed esclamazione
il futuro semplice e anteriore
gli articoli determinativi e indeterminativi
uso degli articoli con i nomi geografici
le isole e gli articoli
la preposizione in con i nomi di luogo
la formazione dei sintagmi più o meno, al massimo, per la precisione, prima o poi,
ogni tanto, un paio d’ore
insieme lessicali (ambito semantico della geografia)

Definizioni: un sintagma: all’interno di una frase, gruppo di parole legate fra loro, che
ha una certa funzione.
Lessico: vocabolario
Lessicale: che riguarda il lessico
Assignment: Magari! Unità I. Geografia (Luoghi d’Italia p. 10)
Non dimenticate di andare a p. 365 per la grammatica e ripassare questa
prima di fare gli esercizi.
Esercizio 2: a (ascoltare CD) e b
Esercizio 3, 4, 5a e 5b
Esercizio 7a, b, c, d
Esercizio 8: Leggere Curiosità Geografiche d’Italia
Esercizio 9 a
***Gli Esercizi di Unità 1, pp. 266-270.