Regolamento interno del consiglio di cooperazione CEE-Marocco
16 pages
Romanian
Obtenez un accès à la bibliothèque pour le consulter en ligne
En savoir plus

Regolamento interno del consiglio di cooperazione CEE-Marocco

-

Obtenez un accès à la bibliothèque pour le consulter en ligne
En savoir plus
16 pages
Romanian

Description

REGOLAMENTO INTERNO DEL CONSIGLIO DI COOPERAZIONE C.E.E. - MAROCCO REGOLAMENTO INTERNO BEL CONSIGLIO DI COOPERAZIONE C.E.E* - MAROCCO DECIDE : articolo 1 La presidenza del Consiglio 41 oooperazlone $ esercitata a turno 1 secondo l'ordine seguente : ­ dal Ie aprile al 30 settembre, da un ■•■bro del Governo del Marocco, ­ dal Ie ottobre al 31 marzo, da un —fero del Consiglio delle Comunità Europee. Articolo 2 Il Presidente del Consiglio di cooperazione stabilisce, dopo aver ricevuto l'accordo delle due parti, la data ed il luogo delle sessioni del Consiglio di cooperazione. Articolo 3 1. I membri del Consiglio di cooperazione possono essere accompa­gnati da funzionari incaricati di assisterli. Prima di ciascuna sessione verrà trasmessa al presidente la eoaposizione di ciascuna delegazione. 2. Un rappresentante della Banca Europea per gli Investimenti assistera alle sessioni del Consiglio di coop·razione allorché all'ordine dui giorno di quest'ultimo figulino questioni che interessano l'attività della Banoa. • · ·/ · · « ­ 2 Articolo > Quando i membri del Consiglio di cooperazione si fanno rappre­sentare, coloro che li rappresentano esercitano tutti i diritti propri dei membri. Articolo 5 Salvo decisione contraria, le sedute del Consiglio di cooperazione non sono pubbliche. L'accesso alle sessioni del o di coopera­zione è subordinato alla presentazione di un lasciapassare.

Sujets

Informations

Publié par
Nombre de lectures 19
Langue Romanian

Exrait