Le minoranze linguistiche nei paesi della Comunità europea
330 pages
Romanian
Le téléchargement nécessite un accès à la bibliothèque YouScribe
Tout savoir sur nos offres

Le minoranze linguistiche nei paesi della Comunità europea

-

Le téléchargement nécessite un accès à la bibliothèque YouScribe
Tout savoir sur nos offres
330 pages
Romanian

Description

DOCUMENTO LE MINORANZE LINGUISTICHE NEI PAESI DELLA COMUNITÀ EUROPEA COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE Il presente documento, redatto ad uso interno dei servizi della Commissione, è a disposizione del pubblico, ma il suo contenuto non può essere considerato una presa di posizione ufficiale della Commissione. La presente pubblicazione è edita anche nella seguente lingua: EN ISBN 92-825-5850-9 Una scheda bibliografica figura alla fine del volume Lussemburgo : Ufficio delle pubblicazioni ufficiali delle Comunità europee, 1985 ISBN: 92-825-5851-7 N. di catalogo : CB-44-85-816-IT-C I testi che compaiono in questa pubblicazione possono essere riprodotti, integralmente od in parte, con citazione della fonte. Printed in Belgium Commissione deLLe Comunità europee LE MINORANZE LINGUISTICHE NEI PAESI DELLA COMUNITÀ EUROPEA Rapporto di sintesi preparato dall' Istituto della Enciclopedia Italiana Documento Il presente documento, redatto ad uso interno dei servizi della Commissione, è a disposizione del pubblico, ma il suo contenuto non può essere considerato una presa di posizione ufficiale della Commissione. Il presente documento è stato preparato per incarico della Commissione delle Communità europee.

Sujets

Informations

Publié par
Nombre de lectures 253
Langue Romanian
Poids de l'ouvrage 4 Mo

Exrait

DOCUMENTO
LE MINORANZE LINGUISTICHE NEI PAESI
DELLA COMUNITÀ EUROPEA
COMMISSIONE
DELLE COMUNITÀ EUROPEE Il presente documento, redatto ad uso interno dei servizi della Commissione,
è a disposizione del pubblico, ma il suo contenuto non può essere considerato
una presa di posizione ufficiale della Commissione.
La presente pubblicazione è edita anche nella seguente lingua:
EN ISBN 92-825-5850-9
Una scheda bibliografica figura alla fine del volume
Lussemburgo : Ufficio delle pubblicazioni ufficiali delle Comunità europee,
1985
ISBN: 92-825-5851-7
N. di catalogo : CB-44-85-816-IT-C
I testi che compaiono in questa pubblicazione possono essere riprodotti,
integralmente od in parte, con citazione della fonte.
Printed in Belgium Commissione deLLe Comunità europee
LE MINORANZE LINGUISTICHE
NEI PAESI DELLA COMUNITÀ EUROPEA
Rapporto di sintesi preparato dall'
Istituto della Enciclopedia Italiana
Documento Il presente documento, redatto ad uso interno dei servizi della Commissione,
è a disposizione del pubblico, ma il suo contenuto non può essere
considerato una presa di posizione ufficiale della Commissione. Il presente documento è stato preparato per incarico della
Commissione delle Communità europee.
La Commissione delle Comunità europee, i suoi contraenti
e qualsiasi persona agenti a loro nome:
non aanno alcuna garanzia né fanno alcuna dichiarazione,
esplicita o implicita, in merito all'esattezza, alla
completezza o all'utilità delle informazione contenute
nel documento e al fatto che l'uso di qualsiasi infor­
mazioni, apparecchio, metodo o processo divulgato
attraverso il presente documento possa violare i diritti
privati ;
e non assumono alcuna responsioilità in merito all'uso
ai danni che potrebbero derivare dall'uso di qualsiasi
informazione, apparecchio, metodo o processo divulgato
attraverso il presente documento. INDICE
Pagina
Ringraziamenti VI
I. NATURA E LIMITI DEL PRESENTE RAPPORTO
1. Non una ricerca, ma un rapporto di sintesi
1.1. La base di dati
1.2. Stato delle conoscenze
1.3. Livello degli studi
1.4. Ambito di copertura
1.5. Carattere "neutro" del presente rapporto
1.6. Prima sintesi informativa
Notizie metodologiche 6
2.1. Raccolta di documentazione libraria e "grigia" 6
2.2. Questionari 7
8 2.3. Ruolo delle autorità dei diversi paesi
2.4. Giornali 8
2.5. Biblioteca di documentazione 8
2.6. Le lingue celtiche
2.7. Bibliografia
LE "MINORANZE LINGUISTICHE". PROBLEMI DI DEFINIZIONE lì
E DI DELIMITAZIONE DI UN TERMINE CONTROVERSO 10
1. Definizioni di minoranza linguistica
1.1. Alcuni criteri di definizione e di
classificazione 11
2. Tentativi di definizione delle ne l minoranze
dibattito attuale 13
2.1. Il fattore soggettivo l'appartenenza ad
una "nazione" 17
2.2. Aspetti linguistici 20
2.3. Vitalità 2
2.4.i economici e sociali 22
2.5. Associazionismo 24
2.6. Tendenza all'autonomia 25
Una delimitazione stipulativa del campo 28
3.1. Parametri "obiettivi" 29
3.2.i "soggettivi" 29
3.3. Osservazioni 29
Definizione della lista delle minoranze 30 I I
Pagina
5. Stipulazioni terminologiche 30
6. Il problema delle minoranze nelle
31 organizzazioni internazionali
32 6.1. Unesco
33 6.2. Convenzione Europea
33 6.3. ONU
37 6.4. Seminario di Ohrid
38 6.5. Il Parlamento Europeo
42 6.6. Il Consiglio d'Europa
III. LE MINORANZE LINGUISTICHE NEI PAESI DELLA CE.
PROFILI INFORMATIVI 43
1. Avvertenza43
1.1. Notasuidatistatistici e sulle tavole
sinottiche44
1.2. Notasullasezione riguardante le lingue
celtiche44
1.3. Notasullecartegeografiche 44
45 ITALIA
Tabella riassuntiva
45
46 Carta
47 Al bane se (arbereshe)
54 Ca ta la no (algherese)
Cr oat o 58
Fr ance se 61
Fr anco Provenza le 63
Fran coprovenzale in Valle d'Aosta 65
Fran e in Piemonte 72
Fran e in Puglia 74
i u I a Fr no 80
eco Gr 85
diño La 91
cita Oc 96 no
rdo Sa 106
oven SI 112 o
de s c Te 121 o in Alto Ad i ge/Süd t i ro I
des c Te 130 o fuori dell'Alto Ad i ge / Südtiro I
C i mb 131 ro
Mò c h eno ΛΖΚ
Wa Is e r 136
Zona "carinziana" 141 III
Pagina
143 FRANCIA
Tabella riassuntiva 143
144 Carta
145 - Basco
149 - Bretone
159 - Catalano
165 - Corso
170 - Fi ammi ngo
174 - Occitano
- Tedesco 186
193 GERMANIA
193 Tabella riassuntiva
194 Carta
195 - Danese
201 - Frisone
204 - Polacco
207 REGNO UNITO
207 Tabella riassuntiva
208 Carta
209 - Gaelico di Scozia
223 - Gallese
236 Appendi ce : Comico
238 IRLANDA
238 Tabella riassuntiva
239 Carta
240 - Irlandese
258 BELGIO
Tabella riassuntiva 258
259 Carta
260 - Tedesco
DANIMARCA 266
Tabella riassuntiva 266
Carta 267
Tedesco 268 IV
Pagina
272 OLANDA
272 Tabella riassuntiva
273 Carta
274 - Frisone
;SIBILI MISURE PER LA CONSERVAZIONE IV. ALCUNE POS
E LA PROTE:ZI0N E DLLE MINORANZE LINGUISTICHE
NEI PAESI DELLA COMUNITÀ' EUROPEA 278
1. Premess■ a 278
1.1. Ev itare l'effetto "fusione",
e ν■itar e o "isola" 278
279 1.2. Mom o l inguismo, bilinguismo, trilinguismo
>n "octroyer", coinvolgere le maggioranz 280 1.3. No
281 2. Misure legislative
3 . R i c e r c eh e studi 282
4. Elabora zione di dottrina 283
5. Misure di documentazione 283
6. Favorir e gli scambi 283
7. r e il coordinamento tra gli enti inter-
governa tivii eie lee org;.....-.organizzazion - _ i internazionali 284
8. Modi fi c Ilo schema di censimento 284 a a
9. Azioni 284 educative
10. Aiuti e 286 conom i ci
11. Misure sociali 286
12. Editori a, ν ita culturale e mass media 287
NOTE 288
Capitolo I 289 o II 290
APPENDICE TAVOLE SINOTTICHE 294
Avvertenza 295
Tab. 1 : Minoranze lingustiche nei paesi della C E.
Consistenza quantitativa 296
Tab. 2 : Relazioni linguistiche con altri paesi 297
Tab. 3 : Situazione giuridica 298
Tab. 4 : Tipi di scuole in cui la LM è insegnata 299
Tab. 5 : "Vitalità" culturale
A : Associazioni, biblioteche, ecc. 300
Tab. 6 : " e
Β : Mass media 301
Tab. 7 : Ruolo della chiesa 302