178 pages
Italiano

Gli inconvenienti del lavoro a turni

-

Obtenez un accès à la bibliothèque pour le consulter en ligne
En savoir plus

Description

fondazione europea per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro ^^^^__^^^^^____________^^_^_____^__^^^^___ GLI INCONVENIENTI DEL LAVORO A TURNI ( STUDIO DI CASISTICA BASATO SU UN MODELLO INNOVATIVO DI FUNZIONI COMPENSATIVE ) EF / 83 / 27 / IT " Copyright ": FONDAZIONE EUROPEA PER IL MIGLIORAMENTO DELLE CONDIZIONI DI VITA E DI LAVORO, Per i diritti di traduzione o riproduzione, indirizzare La richiesta al Direttore delta Fondazione europea ( European Foundation for the Improvement of Living and Working Conditions, Lough linstown House, Shankill, Co. Dublin, Ireland ). PREFAZIONE Questo volume contiene i risultati di un progetto di ricerca, realizzato per conto della Fondazione Europea di Dublino, concernente degli studi su casi relativi a un modello innovativo di funzioni compensative per il lavoro a turni. Questa ricerca è stata svolta nei Paesi Bassi dal "Vakgroep Arbeids -en Organisatiepsychologie" (Dipartimento del Lavoro e di Psicologia organizzativa) dell'Università di Amsterdam. La ricerca è consistita nella sperimentazione di un modello innovativo di funzioni compensative che ha comportato l'analisi di diversi tipi di compensazioni per il lavoro a turni in chiave di valore, contrapposi i a forme compensative basate su un contrappeso.

Sujets

Informations

Publié par
Nombre de lectures 26
Langue Italiano
Poids de l'ouvrage 6 Mo

fondazione europea
per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro ^^^^__^^^^^____________^^_^_____^__^^^^___ GLI INCONVENIENTI
DEL LAVORO A TURNI
( STUDIO DI CASISTICA
BASATO SU UN MODELLO INNOVATIVO
DI FUNZIONI COMPENSATIVE )
EF / 83 / 27 / IT " Copyright ": FONDAZIONE EUROPEA PER IL MIGLIORAMENTO DELLE CONDIZIONI
DI VITA E DI LAVORO,
Per i diritti di traduzione o riproduzione, indirizzare La richiesta al
Direttore delta Fondazione europea ( European Foundation for the Improvement
of Living and Working Conditions, Lough linstown House, Shankill, Co. Dublin,
Ireland ). PREFAZIONE
Questo volume contiene i risultati di un progetto di ricerca, realizzato per conto
della Fondazione Europea di Dublino, concernente degli studi su casi relativi a un
modello innovativo di funzioni compensative per il lavoro a turni. Questa ricerca
è stata svolta nei Paesi Bassi dal "Vakgroep Arbeids -en Organisatiepsychologie"
(Dipartimento del Lavoro e di Psicologia organizzativa) dell'Università di Amsterdam.
La ricerca è consistita nella sperimentazione di un modello innovativo di funzioni
compensative che ha comportato l'analisi di diversi tipi di compensazioni per il
lavoro a turni in chiave di valore, contrapposi i a forme compensative basate su un
contrappeso.
La ricerca ebbe inizio in una cartiera nel 1978 ma nel 1981, dopo l'esecuzione di
una notevole quantità di lavori relativi a questo progetto, la cartiera in questio­
ne ha dovuto chiudere per ragioni economiche. In seguito, la ricerca ha conti­
nuato ad essere svolta in una raffineria di petrolio, in cui, a partire dal gennaio
1982, era prevista l'introduzione di una quinta squadra con svariati sistemi di av­
vicendamento dei turni.
Il rapporto di sintesi relativo alla ricerca è stato valutato dai rappresentanti
governativi, imprenditoriali e sindacali. Ciascuno di questi tre gruppi ha confron­
tato l'analisi dei reperti, contenuti nei rapporti, con le rispettive esperienze dei
propri membri e, all'occorrenza, detti gruppi hanno formulato delle proposte intese
a migliorare la situazione in materia. Il parere di ciascun gruppo è contenuto in
un documento intitolato "Rapporto di valutazione".
Questo volume comprende:
1. I rapporti di valutazione, redatti dai rappresentanti governativi, imprendito­
riali e sindacali, in base alle riunioni dei gruppi di lavoro, tenute in occa­
sione del colloquio che ha avuto luogo a L'Aia il 25 maggio 1983;
2. La ricerca svolta dagli esperti dell'Università di Amsterdam.
La Fondazione tiene a sottolineare che la responsabilità relativa alle analisi e
alle opinioni contenute nei rapporti, è unicamente degli autori. RAPPORTI DI VALUTAZIONE